Le Ceneri del Tempo

Forum della cronaca di Vampire: the Requiem Live di Roma
 
IndiceSitoCalendarioCercaFAQLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Decreto del Cesar Urbis Sulla Tolleranza Religiosa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Narratore
Admin
avatar

Numero di messaggi : 542

MessaggioTitolo: Decreto del Cesar Urbis Sulla Tolleranza Religiosa    Lun Nov 22, 2010 10:32 pm

Roma, citta' Eterna. Roma, citta' eterogenea. Roma, citta' cosmopolita.

Roma, citta' Eterna. Da sempre ha accolto nel suo grembo innumerevoli etnie, ideologie e credenze religiose. Esse hanno imparato a convivere ed a coesistere, superando ed annullando le intenzioni di chi avrebbe voluto una citta' totalitaria ed unificata con la forza, sotto un solo credo.
Roma, citta' eterogenea. Questa grande citta' non puo' essere imbrigliata in un'unica idea, ma deve essere libera di esprimersi, rimanere aperta ai venti del cambiamento.
Roma, citta' cosmopolita. I culti religiosi, devono avere pari possibilita' di divulgazione e di diffusione.

Pertanto, Io, Antonio Tosi Borgia, Caesar Urbis di Roma, decreto la liberta' di culto nella citta' di Roma.

Ogni culto e religione non puo' in alcun modo contravvenire alle leggi di Roma.
Ogni culto ha diritto di eseguire i propri riti nelle sedi che si sceglieranno. La sceta delle sedi, dovra' comunque rispettare le vigenti leggi di Roma e rispettare le proprieta' altrui.
Ogni culto o religione ha la la liberta' di svolgere i propri riti anche durante le notti di Elisyum.
Un culto, per avere il permesso di svolgere i propri riti in Elisyum, deve avere almeno 3 esponenti dichiarati pubblicamente.
I riti dei culti riconosciuti, potranno essere svolti in sale appositamente addibite. Esse saranno realizzate in modo da assicurare la giusta privacy, cosi' da evitare di offendere chi ha differenti credom, evitare di essere disturbati dalle normali attivita' dell'Elisyum o da riti di altri culti e viceversa.
I culti riconosciuti dovranno rispettare chi ha idee differenti; di contro, chi ha idee differenti dovra' rispettare tutti i culti riconosciuti.


Cosi' ho deciso!

_________________
Antonio Tosi Borgia
Caesar Urbis
Paterfamilias e Senatore della Gens Borgia


_________________
Narratore Roma in Requiem
Le Ceneri del Tempo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Decreto del Cesar Urbis Sulla Tolleranza Religiosa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 1° TROFEO del CORAGGIO - CORSA A PIEDI SULLA NEVE
» A PIEDI NUDI SULLA NEVE
» scalzo sulla neve
» Sulla spiaggia in inverno
» Sulla via del Det

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Le Ceneri del Tempo :: La Campagna IG :: Decreti e Leggi-
Vai verso: