Le Ceneri del Tempo

Forum della cronaca di Vampire: the Requiem Live di Roma
 
IndiceSitoCalendarioCercaFAQLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 White Metal

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Massimiliano Sangiovanni

avatar

Numero di messaggi : 150

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mar Ott 26, 2010 3:34 pm

Gabriel van der Lint ha scritto:
Infatti. Non riesco a non considerare metal band storiche come Linkin Park (nu metal)

*Vomita copiosamente*
Ok basta, hai superato il limite, ti sfido a monomachia.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Alessio Farnese



Numero di messaggi : 49

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mar Ott 26, 2010 6:17 pm

Allora quì entro in crinos. Crossover e nu metal non è metal.
Santi numi sono chitarre distorte con metriche e cantato Rap.
Non voglio parlarne male solo perchè a me bon piace il genere, ma non è metal.
Tornando ad elvis... I queen si vestivano normali o avevano dei tratti glam che ricordano i primordi del rock? I led zeppelin i deep purple i wasp i Rainbow... Vestivano in giacca e cravatta?
Non mi sembra. Ripeto malgrado non esista una divisa, per fortuna, per fare musica non si dovrebbe temere di tirare fuori il metallo se si suona metallo (Altrimenti perchè chiamarlo così) o il glam, il dark a seconda di ciò che si suona. Chi avrebbe dato più di due sterline ai cure se non fossero sembrati dark oltre che suonare il loro dark rock? Fare il musicista è un mestiere ed io credo che, senza raggiungere i fasti negativi di Burzum o Mayem, chi fa di una forma d'arte la sua vita dovrebbe esserne permeo, non un "Metallaro del sabato sera".
Aggiungo che io sento svariati generi musicali blues, musica classica, dark, jazz (Soprattutto bebop) e non sono l'invasato che pensa solo al metallo.
Malgrado ciò non chiamiamo metal qualsiasi cosa abbia le chitarre distorte altrimenti anche Vasco Rossi, talvolta, andrebbe definito metal.
Aggiungo che mi piacciono anche gruppi di sottogeneri metal, alcuni dei quali parecchio, ma nulla del genere di 4 poser coi capelli da pariolino e le tshirt verde evidenziatore. C'è un limite a tutto.

Rispettoso degli altri questo è il mio parere.

Ps neanche io credo che il metal debba necessariamente essere satanico, anzi trovo che sia un luogo comune fuori luogo e fuorviante.
E poi diciamocelo se non fossero un pò soggetti in metalmaniera come potremmo farci anche due risate?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gabriel van der Lint

avatar

Numero di messaggi : 293

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mar Ott 26, 2010 8:09 pm

Massimiliano Sangiovanni ha scritto:
Gabriel van der Lint ha scritto:
Scusa ma, seguendo il tuo ragionamento, allora il VERO rock è solo quello di Elvis (perchè è l'inventore del rock e quindi massimo esponente del rock originale). Quindi, sempre seguendo il tuo ragionamento, Queen e Deep Purple sono scimmie in giacca e cravatta del rock perchè non seguono lo stile del VERO rock (avendo loro uno stile diverso da quello di Elvis).
Io la vedo così : ci sono i caucasici, gli afroamericani, gli asiatici e gli amerindi. Sono tutti esseri umani con caratteristiche molto diverse tra loro ma tutti esseri umani. Ci sono vari tipi di metal ma sono TUTTI metal : e poi generi come black o thrash non sono certo recenti ! Il primo album considerato black metal è Deathcrush dei Mayhem, datato 1987 ... non proprio un genere recente.

Seguendo il tuo ragionamento, se io prendo una chitarra elettrica, faccio un gruppo, mi metto a cantare "La vecchia fattoria" con 2 o 3 power chords in Mi e Do, e dico "Il mio stile è Gianluca's metal YEAAAAA" sarei allo stesso livello dei mostri sacri del vero heavy metal? O_o

Senza contare che tu continui a parlarmi di Elvis, ma Elvis è una persona, L'heavy metal è un genere, e lo stile è diverso dal genere: i vecchi metallica e gli iron maiden fanno entrambi heavy ma il loro stile è sicuramente diverso. Al contrario i vecchi metallica ed un gruppo emo-growl-metal suonano due generi che non ci azzeccano un cacchio... occhio alle definizioni Smile

Poi ripeto, come ho sempre detto: se una canzone è orecchiabile non mi faccio problemi, in fondo io ascolto di tutto. Solo che a me non piace dividere le canzoni per genere, quanto per autore, perché (e raga, sta cosa è vera) una volta Mino Reitano ha detto di suonare ROCK, e se l'ha detto lui può dirlo chiunque...

Continuiamo a non capirci.
Io dico Elvis per dire "i primissimi cantanti rock", non guardare a Elvis-persona ma a Elvis-musica.
Faceva una musica differente da quella dei Queen o no ? OGGETTIVAMENTE si.
Quindi se accettiamo il fatto che una musica si evolva è un conto, altrimenti no.
Quindi, come sono diversi i Metallica dai Rhapsody, anche Elvis è diverso da Queen : ne consegue che o i Queen non fanno rock (perchè la musica non si evolve) oppure che i Rhapsody fanno metal (perchè la musica si evolve).
Ora tu mi dirai "Si ma tra lo stile di un gruppo emo-metal ed i gruppi storici del metal c'è troppa differenza per considerarli un'evoluzione".
Ora, a parte che la maggior parte dei critici musicali del mondo non la pensa cosi perchè ormai è data per assodata la classificazione in sotto-generi del metal, i Metallica (in un'intervista rilasciata a Metal Hammer diversi anni fà) citarono, tra le band nate sulla scia del loro sound, anche i Bullet for my Valentine (araldi dell'emo-metal). Le parole dei Metallica furono : "I BFMV hanno preso il nostro buon vecchio sound thrash metal, gli hanno dato una spolverata di hardcore moderno e ne hanno fatto la loro bandiera". Quindi anche mostri sacri come i Metallica danno per scontata l'evoluzione di metal.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gabriel van der Lint

avatar

Numero di messaggi : 293

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mar Ott 26, 2010 8:13 pm

Alessio Farnese ha scritto:
Allora quì entro in crinos. Crossover e nu metal non è metal.
Santi numi sono chitarre distorte con metriche e cantato Rap.
Non voglio parlarne male solo perchè a me bon piace il genere, ma non è metal.
Tornando ad elvis... I queen si vestivano normali o avevano dei tratti glam che ricordano i primordi del rock? I led zeppelin i deep purple i wasp i Rainbow... Vestivano in giacca e cravatta?
Non mi sembra. Ripeto malgrado non esista una divisa, per fortuna, per fare musica non si dovrebbe temere di tirare fuori il metallo se si suona metallo (Altrimenti perchè chiamarlo così) o il glam, il dark a seconda di ciò che si suona. Chi avrebbe dato più di due sterline ai cure se non fossero sembrati dark oltre che suonare il loro dark rock? Fare il musicista è un mestiere ed io credo che, senza raggiungere i fasti negativi di Burzum o Mayem, chi fa di una forma d'arte la sua vita dovrebbe esserne permeo, non un "Metallaro del sabato sera".
Aggiungo che io sento svariati generi musicali blues, musica classica, dark, jazz (Soprattutto bebop) e non sono l'invasato che pensa solo al metallo.
Malgrado ciò non chiamiamo metal qualsiasi cosa abbia le chitarre distorte altrimenti anche Vasco Rossi, talvolta, andrebbe definito metal.
Aggiungo che mi piacciono anche gruppi di sottogeneri metal, alcuni dei quali parecchio, ma nulla del genere di 4 poser coi capelli da pariolino e le tshirt verde evidenziatore. C'è un limite a tutto.

Rispettoso degli altri questo è il mio parere.

Ps neanche io credo che il metal debba necessariamente essere satanico, anzi trovo che sia un luogo comune fuori luogo e fuorviante.
E poi diciamocelo se non fossero un pò soggetti in metalmaniera come potremmo farci anche due risate?

Non sono d'accordo : a parte che l'abito non fà il monaco ma dando per scontanto il contrario torniamo al punto di partenza ... esistono o no i sotto-generi del metal ?
Per i motivi espressi da me sopra, io credo di si quindi non ci vedo niente di male in differenti stili.
Guardiamo il punk : lo stile di chi ascolta il punk puro classico è diverso da quello di chi ascolta street-punk, che è la musica degli skinhead, eppure sono tutti e due punk.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Alessio Farnese



Numero di messaggi : 49

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mar Ott 26, 2010 8:41 pm

Allora risponderò con un gioco: Trova l'intruso





Per i metallica io li considero solo nel primo periodo





Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Alice Colonna

avatar

Numero di messaggi : 180

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 12:47 am

Francè, ora non mi sembri tanto rispettoso.

io sono d'accordo con Simone: l'abito non fa il monaco. Prendiamo un esempio che non c'entra quasi niente: io come sapete sono una grande fan dei depeche mode, che quando hanno iniziato sembravano dei ragazzini usciti due minuti prima dalle medie, non di certo dei mostri sacri dark new wave come sono diventati!Eppure hanno guadagnato un casino già dagli inizi.
Per il look trasgressivo o perchè erano bravi nel loro genere?? a vedere le foto degli inizi (parlo di ai 81-83) direi la seconda!

Come in ogni genere ci sono metallari e metallari, tornando al genere dominante dell'argomento, e il fatto che uno abbia la t shirt verde o la giacca con le borchie conta il minimo! Ognuno vive la sua "fede" come si sente lui.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Massimiliano Sangiovanni

avatar

Numero di messaggi : 150

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 11:36 am

Gabriel van der Lint ha scritto:
Quindi anche mostri sacri come i Metallica danno per scontata l'evoluzione di metal.

Ci credo che la danno per scontata, adesso suonano pop-metal Very Happy

Per quanto riguarda l'appartenenza del nu-metal (e quindi di quegli abomini chiamati linkin park) alla categoria metal: che ci devo fa raga, faccio sempre gli stessi discorsi ma se ti ci impegni e ti tappi il naso ANCHE MINO REITANO FA ROCK, e se questa frase è vera allora ANCHE I LINKIN PARK FANNO METAL.
Certo del metal vero non ci è rimasto un cazzo: ne il vestiario, ne gli assordanti assoli di chitarra, ne quantomeno la BRAVURA (perché cazzo, i linkin park sono capre), ne la voce (RAPPANO! RAPPANO cazzo dinci, anche Cristina d'Avena rappa, ma non pretende di cantare un sottogenere del metal!!!!!). L'unica cosa in comune con il metal sono le cazzo di chitarre elettriche, che suonano come bambini di 12 anni! Cavolo, anche gli Hanson suonano chitarre elettriche, anche Britney Spears, gli AQUA, gli Elio e le Storie Tese, GIANNI MORANDI, ma cazzo, loro non si definiscono nu-metal perché fa figo.

A dimostrare che io non ascolto solo Heavy Metal, sono un grande fan dei System of a Down: e loro sono confusi quanto me (e quanto Francesco) riguardo la categorizzazione del metal nel mondo. Ai System of a Down è stato affibbiato dai FAN il genere di nu-metal, poi di progressive-metal, poi di progressive rock. Ecco loro cosa ne pensano (tratto da wikipedia).

*****
Comunque, il gruppo stesso non si considera nu metal; il chitarrista Daron Malakian, in un'intervista della rivista statunitense Guitar World, si è dichiarato contento del fatto che i System of a Down non fossero stati inseriti in questo genere. Durante un concerto del 2005, ha dichiarato:

« Prima ci definivano nu metal, adesso siamo prog rock. Penso che ci metteranno in qualunque genere sia di moda. »

Sempre nel 2005, in un'intervista con il quotidiano americano Houston Press, Daron ha detto:

« Ultimamente, dopo aver rilasciato alcune interviste, la gente ha detto cose come: 'Ragazzi, voi sì che state conducendo alla grande il nuovo movimento progressive', e io: 'Come?!'. Perché solo qualche anno fa queste persone ci paragonavano a gruppi come Limp Bizkit e Korn, e ora che noi siamo ancora qui e quei gruppi no, ci definiscono prog. È una cosa insopportabile che la gente debba sempre paragonarci o raggrupparci con qualcuno. Non voglio dire che siamo la band più originale del mondo, ma non mi pare che dobbiamo per forza rientrare in un qualche genere heavy metal o rock. Noi mischiamo insieme un sacco di roba. »

*****


Ripeto, fare di tutta l'erba un fascio, ovvero di tutta la musica esistente un "sottogenere del metal" solo perché è di moda, fa figo e poi hanno le chitarre elettriche distorte è (secondo me) fondamentalmente scorretto. Ogni gruppo suona la sua musica: ed è inutile rinchiudere ogni gruppo in una categoria che non lo rappresenta. Poi Assà, se tu pensi che i Linkin Park siano "Metal" (non so secondo quali canoni, anzi: mi spieghi perché sarebbero metal, sono curioso) che ti devo di, lo pensano anche milioni di ragazzine dai 14 ai 16 anni che dicono "Ah, io sono alternativa perché ascolto metal urryaaaaaaa" (ed è probabilmente grazie a loro che nacque il nu-metal).


Senza offesa per nessuno eh, sto solo secernendo la mia opinione dai pori della pelle.


Ultima modifica di Massimiliano Sangiovanni il Mer Ott 27, 2010 11:45 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Massimiliano Sangiovanni

avatar

Numero di messaggi : 150

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 11:43 am

Alice Colonna ha scritto:
Come in ogni genere ci sono metallari e metallari, tornando al genere dominante dell'argomento, e il fatto che uno abbia la t shirt verde o la giacca con le borchie conta il minimo! Ognuno vive la sua "fede" come si sente lui.

Credo che il punto di Francesco sia "Per suonare musica bella e orecchiabile e che può piacere (ad altri) ti puoi vestire come vuoi, solo non dire che stai suonando un *inserisciaggettivoingleseacaso* metal".
Guarda, secondo me il vestiario non influisce molto sull'abilità di suonare (immagino che i vari gruppi heavy sappiano suonare anche in mutande Very Happy) secondo me la classificazione dei generi metal è molto più un problema di sound. Poi è anche vero che nessuno dei gruppi vestiti da hip hop fa Heavy Metal, e forse non è una coincidenza...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Annabeth Massimo



Numero di messaggi : 103

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 12:44 pm

Però Francè, la foto degli Iron Maide co Blaze... cazzo...
Sull'argomento principale ho gravi difficoltà a esprimermi in quanto ho una grave incapacità ad etichettare, nonchè una forte allergia alle etichette.
Questo fin dai tempi di piazza di spagna, quando ero uno dei puntolini neri sulla scalinata, e pure li ero un po' rejetta tra i metallari perchè mi vestivo dark, ma ero rejetta pure tra i dark perchè mi piaceva pure il metal...
Che ve devo di, nei compartimenti stagni nun ce riesco a entrà!

E comunque i Linkin Park non so metal!
E i Rhapsody non so trash!! (questa la può capire solo Francesco)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gabriel van der Lint

avatar

Numero di messaggi : 293

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 2:38 pm

Massimiliano Sangiovanni ha scritto:
Gabriel van der Lint ha scritto:
Quindi anche mostri sacri come i Metallica danno per scontata l'evoluzione di metal.

Ci credo che la danno per scontata, adesso suonano pop-metal Very Happy

Per quanto riguarda l'appartenenza del nu-metal (e quindi di quegli abomini chiamati linkin park) alla categoria metal: che ci devo fa raga, faccio sempre gli stessi discorsi ma se ti ci impegni e ti tappi il naso ANCHE MINO REITANO FA ROCK, e se questa frase è vera allora ANCHE I LINKIN PARK FANNO METAL.
Certo del metal vero non ci è rimasto un cazzo: ne il vestiario, ne gli assordanti assoli di chitarra, ne quantomeno la BRAVURA (perché cazzo, i linkin park sono capre), ne la voce (RAPPANO! RAPPANO cazzo dinci, anche Cristina d'Avena rappa, ma non pretende di cantare un sottogenere del metal!!!!!). L'unica cosa in comune con il metal sono le cazzo di chitarre elettriche, che suonano come bambini di 12 anni! Cavolo, anche gli Hanson suonano chitarre elettriche, anche Britney Spears, gli AQUA, gli Elio e le Storie Tese, GIANNI MORANDI, ma cazzo, loro non si definiscono nu-metal perché fa figo.

A dimostrare che io non ascolto solo Heavy Metal, sono un grande fan dei System of a Down: e loro sono confusi quanto me (e quanto Francesco) riguardo la categorizzazione del metal nel mondo. Ai System of a Down è stato affibbiato dai FAN il genere di nu-metal, poi di progressive-metal, poi di progressive rock. Ecco loro cosa ne pensano (tratto da wikipedia).

*****
Comunque, il gruppo stesso non si considera nu metal; il chitarrista Daron Malakian, in un'intervista della rivista statunitense Guitar World, si è dichiarato contento del fatto che i System of a Down non fossero stati inseriti in questo genere. Durante un concerto del 2005, ha dichiarato:

« Prima ci definivano nu metal, adesso siamo prog rock. Penso che ci metteranno in qualunque genere sia di moda. »

Sempre nel 2005, in un'intervista con il quotidiano americano Houston Press, Daron ha detto:

« Ultimamente, dopo aver rilasciato alcune interviste, la gente ha detto cose come: 'Ragazzi, voi sì che state conducendo alla grande il nuovo movimento progressive', e io: 'Come?!'. Perché solo qualche anno fa queste persone ci paragonavano a gruppi come Limp Bizkit e Korn, e ora che noi siamo ancora qui e quei gruppi no, ci definiscono prog. È una cosa insopportabile che la gente debba sempre paragonarci o raggrupparci con qualcuno. Non voglio dire che siamo la band più originale del mondo, ma non mi pare che dobbiamo per forza rientrare in un qualche genere heavy metal o rock. Noi mischiamo insieme un sacco di roba. »

*****


Ripeto, fare di tutta l'erba un fascio, ovvero di tutta la musica esistente un "sottogenere del metal" solo perché è di moda, fa figo e poi hanno le chitarre elettriche distorte è (secondo me) fondamentalmente scorretto. Ogni gruppo suona la sua musica: ed è inutile rinchiudere ogni gruppo in una categoria che non lo rappresenta. Poi Assà, se tu pensi che i Linkin Park siano "Metal" (non so secondo quali canoni, anzi: mi spieghi perché sarebbero metal, sono curioso) che ti devo di, lo pensano anche milioni di ragazzine dai 14 ai 16 anni che dicono "Ah, io sono alternativa perché ascolto metal urryaaaaaaa" (ed è probabilmente grazie a loro che nacque il nu-metal).


Senza offesa per nessuno eh, sto solo secernendo la mia opinione dai pori della pelle.

Potrei citarti decine e decine di riviste, critici musicali e gruppi metal che hanno accettato la categorizzazione in sotto-generi. Il fatto che i System non lo hanno fatto non dimostra niente, i Metallica hanno detto il contrario. I Metallica fanno pop-metal ? Forse ma i System (secondo te) non fanno metal nemmeno loro, quindi la loro opinione al massimo si equivale.
Sul serio, posso farti una lista : ormai QUALUNQUE rivista o critico musicale accetta la classificazione in sotto-gruppo : ti farò un esempio su tutti, al Dams la divisione del metal in sotto-generi è sui libri di testo. Certo tu puoi dire "Gli insegnanti del Dams sono capre" e la tua opinione, essendo personale, non può essere controbattuta, tuttavia loro sono riusciti a fare della passione per la musica un lavoro quindi li ritengo almeno un minimo esperti dell'argomento.
Se poi passiamo ai gusti personali e tu dici che i Linkin Park non sono capaci di suonare ... qui entriamo nell'ultra-soggettivo : per me spaccano di brutto ! Luigi ti sarebbe entrato in frenesia a questa affermazione ma, a parte questo, cantare come Chester non è affatto semplice : prova a rifare le loro canzoni con l'elevazione vocale che ha lui, molti professionisti non ci riescono.
Hai fatto un intero post di opinioni personali (i Linkin Park fanno schifo SECONDO ME, i System non fanno nu metal SECONDO LORO, ecc) mentre io ti ho proposto un ragionamento OGGETTIVO : se tu dici che il vero metal è solo il metal col sound-stile originale allora ciò deve essere necessariamente vero anche per gli altri generi di musica, quindi i Queen e i Led Zeppelin non fanno rock perchè hanno un sound-stile diverso dalle prime originali band rock.


Ultima modifica di Gabriel van der Lint il Mer Ott 27, 2010 2:44 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gabriel van der Lint

avatar

Numero di messaggi : 293

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 2:39 pm

Alessio Farnese ha scritto:
Allora risponderò con un gioco: Trova l'intruso





Per i metallica io li considero solo nel primo periodo






Se vuoi sapere la mia opinione : il look dei Cradle of Filth è lontanissimo da quello dei Metallica e, allo stesso tempo, il look dei Rhapsody e quello degli Underoath sono egualmente distanti da quello degli Iron.
Ma poi comunque, ripeto, per me l'abito non fà il monaco : se gli Iron Maiden si vestissero come gli Underoath sarebbero comunque ancora una grande band metal.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Massimiliano Sangiovanni

avatar

Numero di messaggi : 150

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 3:22 pm

Gabriel van der Lint ha scritto:
Potrei citarti decine e decine di riviste, critici musicali e gruppi metal che hanno accettato la categorizzazione in sotto-generi. Il fatto che i System non lo hanno fatto non dimostra niente, i Metallica hanno detto il contrario. I Metallica fanno pop-metal ? Forse ma i System (secondo te) non fanno metal nemmeno loro, quindi la loro opinione al massimo si equivale.
Sul serio, posso farti una lista : ormai QUALUNQUE rivista o critico musicale accetta la classificazione in sotto-gruppo : ti farò un esempio su tutti, al Dams la divisione del metal in sotto-generi è sui libri di testo. Certo tu puoi dire "Gli insegnanti del Dams sono capre" e la tua opinione, essendo personale, non può essere controbattuta, tuttavia loro sono riusciti a fare della passione per la musica un lavoro quindi li ritengo almeno un minimo esperti dell'argomento.
Se poi passiamo ai gusti personali e tu dici che i Linkin Park non sono capaci di suonare ... qui entriamo nell'ultra-soggettivo : per me spaccano di brutto ! Luigi ti sarebbe entrato in frenesia a questa affermazione ma, a parte questo, cantare come Chester non è affatto semplice : prova a rifare le loro canzoni con l'elevazione vocale che ha lui, molti professionisti non ci riescono.
Hai fatto un intero post di opinioni personali (i Linkin Park fanno schifo SECONDO ME, i System non fanno nu metal SECONDO LORO, ecc) mentre io ti ho proposto un ragionamento OGGETTIVO : se tu dici che il vero metal è solo il metal col sound-stile originale allora ciò deve essere necessariamente vero anche per gli altri generi di musica, quindi i Queen e i Led Zeppelin non fanno rock perchè hanno un sound-stile diverso dalle prime originali band rock.


Ok abbiamo raggiunto il punto in cui tu non vai avanti nelle tue opinioni perché non capisci quello che sto dicendo: non si tratta più di una discussione costruttiva ma di due idee diverse che non si possono conciliare tra loro. Quindi dopo questo post, qualunque cosa dirai, non ti risponderò più sappilo Smile

Enuncerò solo le mie ultime impressioni: a me non piacciono le categorie. Non mi piacciono i critici musicali. Non me ne frega niente di quello che pensano gli altri se per me è errato. Ma sopratutto l'idea che una cosa è giusta "Perchè tutti dicono che è così" mi nausea. E' la morte del pensiero libero e castra qualsiasi idea di innovazione e cambiamento.
Io sono me stesso... e secondo me i Linkin Park e metal stanno bene insieme come un ghiacciolo al gusto di escrementi. E lo dico io, che ogni tanto canticchio anche qualche loro canzone, ma questo non significa che per me facciano metal... e sopratutto, pareri oggettivi nella musica non ce ne sono mai stati, e non veniamo a tirarli in ballo adesso perché non ce ne staranno mai Smile

Ah e se proprio vuoi saperlo, i Queen sono DIVERSISSIMI dai Led Zeppelin. Nessuno dei due fa rock. Fanno la musica che piace a loro. Dar loro un genere è riduttivo, è come indossare un paraocchi dividendo la musica in allegri scatolotti. La musica come la vita, non può essere divisa in generi, è triste e scialbo come dire che l'arcobaleno è formato da sette colori senza tenere conto delle varie sfumature.

https://www.youtube.com/watch?v=ryfzcAZKWAk

Ciao Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gabriel van der Lint

avatar

Numero di messaggi : 293

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Mer Ott 27, 2010 3:36 pm

Con la tua frase "nessuno dei due fà rock" (riferito a Queen e Led Zeppelin) chiudo anche io la questione perchè è una frase senza senso. E' come dire che Eminem non fà rap.
Inoltre non sei riuscito a rispondere alla mia affermazione oggettiva sulle categorie del rock ma hai risposto solo con opinioni soggettive, quindi dubito di essere io quello che non capisce le opinioni dell'altro : la mia domanda era infatti molto chiara.
Inoltre, se te ne freghi di quello che dicono gli esperti, il mondo non esisterebbe perchè tutta la cultura moderna si basa sull'esperienza degli esperti che ci hanno preceduto : se tutti dicessero "quello che dicono gli altri non mi interessa" non esisterebbe nemmeno la cultura accademica, che si basa appunto sullo studio degli esperti dei vari campi (oltretutto se le categorie non esistono, come sostieni tu, significa che uno e liberissimo anche di dire che i Linkin Park sono metal ... che è esattamente quello che sostegno io Smile).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Alessio Farnese



Numero di messaggi : 49

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Gio Ott 28, 2010 5:55 pm

Gabriel, se tu descrivessi in un gioco di ruolo una scena in cui "Vedete dei metallarai" come li descriveresti? Il gioco trova l'intruso stava a significare che tutti i gruppi che ho postato sono un modo si essere metallaro (Volutamente diversi), ad ececzione dei tizi di cui non ricordo il nome. Al massimo in una scena della serie "Vedi tre regazzini fighetti, un pò fricchettoni" calzerebbe la loro effige.
Non partire prevenuto è indubbio, tutto sembrano meno che metallari.
Fumettisti, accannati, una pop band, alunni alternativi del liceo artistico... Molte cose, ma non metallari.
E si che, parlando di classificazioni di sottogeneri ho visto metallari di ogni salsa. Ad esempio, rispondendo a Laura anche io ero dark e metallaro, ma poco c'entra. Chi mi vedeva diceva staresti bene a cantare in un gruppo doom (Cosa che peraltro ho fatto).
Secondo me voler insistere a dire che quei tizi abbiano il fisique du role dei metallari è accanimento terapeudico. E' come quando dico che a vampiri live non potrei interpretare il tizio con dimenzioni considerevoli e costituzione 5, che al fantasy sarei ridicolo come Ogre.
E la musica che fanno a me non sembra metal, peraltro ripeto le chitarre distorte le ha pure Vasco Rossi, non basta.
Peraltro i led zeppelin, parlando di cari sotto generi, sarebbero Hard rock, diverso dal Rock'n Roll.
Che i sottogeneri servono solo quando fa comodo?
Io quando descriverò scene coi metallari continuerò a descriverli come quei soggetti in pelle e borchie per quel che mi riguarda, negli altri il metallo non lo trovo ne fisicamente, ne tantomeno concettualmente ed artisticamente.
Per i Linking park è la prima volta che mi capita una discussione simile.
A me piace Thelonius Monk, malgrado mi piaccia mai mi sognerei di dire che fa metal.
Loro hanno metriche e cantato hip hop, le chitarre, per quanto distorte, sono un tappeto su cui la voce parlanta (Parla e canta); manca di tutte le dinamiche musicali che fanno del metal il metal. Parlo tecnicamente.
Già i System si avvicinano al metal di più pur rimando distanti da esso, ma ciò non li rende meno validi di chi suona metal.
Non metal non significa brutto, alcuni dei miei gruppi\compositori preferiti sono di tuttaltro genere.
Esiste il noise core, ha le chitarre distorte, ma è noise core santocielo non metal.
Questo è oggettivo, non un parere.

Per Laura: Lo so i Rhapsody nun so trash... Nun ce credo manco se scende (Per non essere blasfemo cambio soggetto) Longino con la croce insanguinata.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Gabriel van der Lint

avatar

Numero di messaggi : 293

MessaggioTitolo: Re: White Metal   Gio Nov 04, 2010 4:41 pm

Continuo a pensare che l'abito non fà il monaco e che (per assurdo) se gli Iron Maiden andassero in giro come dei rapper sarebbero ancora dei grandissimi maestri del metal.
Ma visto che volevo parlare di white metal, rimetto mano all'elenco e posto qualche canzone di unblack metal : il principe della luce del white metal !

Questa è "Invert the inverted Cross" degli Horde, la prima band in assoluto di unblack metal. Un vero e proprio canto di guerra contro l'inferno, inciso su cd all'epoca del massimo splendore oscuro dell'Inner Circle (che infatti minacciò di morte gli Horde)